amatestessa

Il benessere prima di tutto!


Lascia un commento

BUFALA OLIO DI PALMA ECO-SOSTENIBILE!

In questo blog ho sempre espresso la mia opinione personale riguardo all’olio di palma. Ho scritto differenti articoli a riguardo e girato video correlati nel mio canale Youtube.

Considerato l’attuale bombardamento dei mass media, che ci presentano una nuova bufala, al fine di manipolarci e ricondurci all’acquisto dell’olio di palma, che arricchisce l’economia mondiale, non potevo non dire ancora una volta la mia opinione e aiutare a diffondere la notizia.

Eccovi dunque il video che spero ascolterete sino alla fine:

In questo video mi sono limitata a diffondere le informazioni contenute in questi articoli di cui ritengo affidabili le fonti. Inoltre, come sempre ho colto l’occasione per dire le mie opinioni personali su questa tematica.

 

Fonti:
Articoli fonte:
http://www.corriere.it/ambiente/15_dicembre_10/cosi-incendi-borneo-stanno-uccidendo-oranghi-91728400-9f64-11e5-a5b0-fde61a79d58b.shtml

E tu continui a mangiare nutella!


http://jedasupport.altervista.org/blog/attualita/campagna-pubblicitaria-olio-di-palma-sostenibile/

 

Annunci


1 Commento

L’olio di palma: uccide gli orangotango e abbatte le foreste!

Foreste abbattute, animali uccisi, feriti e privati delle loro case: questo è lo scenario dell’economia mondiale.

Quando parlo di fare scelte pensate, su quello che mangiamo, non mi riferisco solo ad avere cura di noi stessi, bensì al dimostrare rispetto per la natura e per gli altri esseri viventi.

Ignorando il sistema economico, che continua a regnare incontrastato e senza pietà per nessuno, neanche per i suoi stessi clienti, il pianeta andrà incontro a gravissime conseguenze.

L’intero ecosistema, si ritrova con la propria biodiversità a rischio. Questo avviene soprattutto nelle seguenti zone: Malesia, Papua Nuova Guinea, Camerun, Uganda, Costa d’Avorio, Cambogia, Filippine e Tailandia, così come la Colombia, l’Ecuador, il Peru`, il Brasile, Guatemala, Messico, Nicaragua e Costa Rica.

Cosa fanno gli industriali?

Abbattono le foreste tropicali, in favore delle monoculture e utilizzando pesticidi causa di gravi malattie sia per l’ambiente che per i popoli,  come il Paraquat o il Gramoxone.

La deforestazione a favore dell’olio di palma, è una delle prime cause di distruzione della ”macchia verde” a livello mondiale, che non si ferma neanche di fronte all’abbattimento degli stessi villaggi locali e degli animali che vivono su quegli stessi alberi che abbattono, come gli orango tango.

Vogliamo poi parlare dell’emissione di sostanze cancerogene che rovinano l’intero ecosistema?

E tutto questo per cosa?

Per produrre alimenti a lunga conservazione, in modo economico?

E anche in questo caso, i consumatori dell’industria alimentare ci rimettono in salute, poiché l’olio di palma è dannosissimo alla nostra vita. Potete leggerne di più in questo mio precedente articolo:

https://amatestessa.com/2014/12/14/lolio-di-palma/

L’olio di palma, è indispensabile non solo per l’industria dolciaria (Nutella Ferrero), bensì anche per i prodotti da forno (come le San Carlo pubblicizzate da Chef Cracco), la produzione di biodiesel (Eni) e di elettricità.

Prendete in mano un qualsiasi pacco di dolci, biscotti, fette biscottate, gelato, che avete in casa: non stupitevi se l’olio di palma è tra gli ingredienti!

Le parole spesso non bastano e quindi vi lascio a questo famoso documentario che attraverso le sue immagini vi illustrer lo scenario odierno che stiamo vivendo:

Fonti:

http://www.greenme.it/consumare/16195-olio-di-palma-classifica-aziende

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/09/24/deforestazione-lolio-di-palma-e-un-flagello-di-dimensioni-mostruose/1131728/

https://www.salviamolaforesta.org/files/it/ITagrocombustibiliMitodeiTerreniMarginali-1.pdf

https://www.salviamolaforesta.org/files/it/16-10-08-ITALIANO-RSPO.pdf


Dottoressa Giulia Spano


Lascia un commento

Attivare il metabolismo facendo sport!

Diete ipocaloriche ovunque, regimi alimentari commerciali che prendono in giro la popolazione, illudendola che mangiando solo proteine ed eliminando i carboidrati, possa cambiare qualcosa, così come consigli alimentari che introducono i carboidrati ma eliminano tanti altri nutrienti essenziali dal nostro organismo.

Non è in questo modo che il corpo cambia, a meno che il cambiamento che cercate non sia totalmente negativo e dannoso per la nostra vita.

Quello che ci permette davvero di attivare il nostro corpo, non è di certo la limitazione a determinati alimenti, bensì l’attività fisica!

Essa soprattutto se incentrata su esercizi di potenziamento muscolare, comporta un maggiore dispendio energetico nel corso della giornata.

Diffidate dunque dalle false promesse, e iniziate a comprendere che per ottenere dei risultati e vivere in salute, l’unico segreto è MUOVERSI!

Le sostanze che dovete eliminare sono quelle che contengono ingredienti dannosi per la salute, dei quali vi ho già parlato nei seguenti articoli e video correlati:

Video ingredienti dannosi Parte1: 

Video ingredienti dannosi Parte2: 

Video farina00: 

Video olio di palma: 

Video Nutella: 

Video differenza grassi: 

Video macine Mulino bianco e cornetti: 

Video Saikebon Star: 

Dunque ricapitolando: Alimentazione equilibrata e sana + Attività Fisica = salute!


I miei contatti:
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/withlove
GOOGLE+ : https://plus.google.com/u/0/+WithLove
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/pages/Amates
INSTAGRAM: http://instagram.com/withlovegiulietta
TWITTER: https://twitter.com/GiuliaSpanoArt
BLOG WORDPRESS: http://www.amatestessa.com
PLAYLIST AMATESTESSA: https://www.youtube.com/watch?v=TlXFu
PLAYLIST TAG: https://www.youtube.com/watch?v=NdECw
PLAYLIST OUTFIT: https://www.youtube.com/playlist?list
PLAYLIST VIDEO CUCINA: https://www.youtube.com/playlist?list
PLAYLIST CHIACCHERICCI VARI: https://www.youtube.com/watch?v=yFPNC
SE NON L’AVETE ANCORA FATTO, ISCRIVETEVI AL MIO CANALE! ****************************************­­­­­­***********************************­*­*
WithLoveGiulietta


1 Commento

Polase RICARICA INVERNO: Pieno di Sostanze Dannose!

Buongiorno a tutti,

oggi vi presento un integratore alimentare, che più che soddisfare la nostre carenze alimentari, ci danneggia!

Non bastavano già i prodotti mangerecci pieni di sostanze cancerogene? A quanto pare no!

L’industria farmaceutica ha deciso di offrirci la possibilità di INTEGRARE IL NOSTRO MALESSERE, tramite questo ”favoloso” prodotto.

Cliccando sul seguente link, risalirai all’inci del polase:

http://www.viafarmaciaonline.it/polase-ricarica-inverno-14-bustine.html

Come avrai potuto notare, tra i nutrienti importanti per l’inverno sono inclusi anche olio di palma, olio di soia idrogenato, zucchero, maltodestrine, amido e gelatina !

Ovviamente non tutti i Polase sono uguali, alcun possiedono un buon inci, quindi non facciamo di tutta l’erba un fascio, ma impariamo a leggere sempre le etichette, al fine di non farci ingannare.

La copertina infatti sottolinea sempre e solo la presenza dei prodotti non dannosi come in questo caso: magnesio, potassio, zinco, vitamine B6, B12, C e D. 

I miei contatti:
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/withlove
GOOGLE+ : https://plus.google.com/u/0/+WithLove
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/pages/Amates
INSTAGRAM: http://instagram.com/withlovegiulietta
TWITTER: https://twitter.com/GiuliaSpanoArt
BLOG WORDPRESS: http://www.amatestessa.com
PLAYLIST AMATESTESSA: https://www.youtube.com/watch?v=TlXFu
PLAYLIST TAG: https://www.youtube.com/watch?v=NdECw
PLAYLIST OUTFIT: https://www.youtube.com/playlist?list
PLAYLIST VIDEO CUCINA: https://www.youtube.com/playlist?list
PLAYLIST CHIACCHERICCI VARI: https://www.youtube.com/watch?v=yFPNC
SE NON L’AVETE ANCORA FATTO, ISCRIVETEVI AL MIO CANALE! ****************************************­­­­­­***********************************­*­*
WithLoveGiulietta


5 commenti

Nutella: quanto ci fa male?

Uno dei prodotti più gettonati del mercato: la Nutella.

VIDEO SULLA NUTELLA: 

Chi di voi non ha un barattolo di questa crema spalmabile a casa?

Impossibile rinunciare a questo spuntino ormai tipico della tradizione italiana.

Vi siete mai soffermati a leggere l’etichetta?

Fino a poco tempo fa gli ingredienti potevano restare segreti e le industrie facevano i loro porci comodi, ma con la legge 2014 è obbligatorio indicarli tutti quanti (o quasi).

Andiamo dunque ad analizzarli:

nutella-754483_1280

Come potete notare voi stessi, questa ”prelibatezza” è costituita unicamente da zucchero semolato (cancerogeno) e da olio di palma ( un altro demolitore della nostra salute).

Se volete sapere di più su questi ingredienti principali del composto, vi fornisco i link degli articoli e dei video 🙂

LINK ARTICOLO OLIO DI PALMA: https://amatestessa.com/2014/12/14/lolio-di-palma/

LINK ARTICOLO ZUCCHERO SEMOLATO: https://amatestessa.com/2014/11/26/lo-zucchero-semolato/

La sostituta biologica, che si sta diffondendo in questi ultimi anni è la NOCCIOLATA DELLA RIGONI DI ASIAGO, che possiamo acquistare anche in versione vegana:

 

Come potete ben notare dall’etichetta, si tratta di un prodotto ricco di zuccheri e dunque poco nutriente.

Spesso anche i prodotti biologici che troviamo al supermercato, non sono sempre affidabili, poiché il vero biologico è quello che possiamo ritrovare nelle campagne e nelle piantagioni di contadini affidabili, che trattano con rispetto la materia prima.

Come sanare la voglia incontrollabile di nutella?

Producendo noi stessi la crema di nocciole, fatta unicamente di nocciole!

FAMOSO NON SIGNIFICA AFFIDABILE!

SCONFIGGIAMO QUESTE MULTINAZIONALI CHE CI SFRUTTANO PER GUADAGNO!

ACQUISTIAMO SOLO PRODOTTI SANI E GENUINI ( il più possibile) IMPARANDO A LEGGERE LE ETICHETTE.


Dottoressa

Giulia Spano


1 Commento

Mulino Bianco: è davvero una garanzia?

 

oggi vi parlerò dei prodotti Mulino Bianco, i quali vengono presentati dai mass media come prodotti ”made home” e dunque golosi, genuini, appena usciti dal forno, incantandoci con pubblicità a dir poco fasulle. La realtà, come sempre, si differenzia da quello che ci viene mostrato prima dell’acquisto del prodotto.

STOP! PRIMA DI LEGGERE QUESTO ARTICOLO TI CHIEDO DI SPENDERE QUALCHE MINUTO PER SEGUIRMI ANCHE SUI SOCIAL DOVE TROVERAI MOLTE ALTRE INFORMAZIONI UTILI PER APPROFONDIRE LE TUE CONOSCENZE!

BASTA SOLO UN CLICK!

SUPPORTAMI PER L’AIUTO CHE TI STO FORNENDO 😉

push up

Puoi trovarmi anche sulla mia pagina Facebook, Intagram e sul mio canale YouTube.

HAI INIZIATO A SEGUIRMI ANCHE SU QUESTE PIATTAFORME?

BENE ALLORA ADESSO POSSIAMO CONTINUARE CON QUESTO ARTICOLO!

Persino le confezioni di merendine, biscotti, crostatine e altri prodotti da colazione, della nota casa alimentare Barilla, si presentano con un’immagine a dir poco ammaliante, in grado di suscitarci la sensazione che il nostro futuro acquisto, sia veramente salutare e dunque affidabile.

Voglio farvi dei piccoli esempi, prendendo dei prodotti a caso ( tanto gli ingredienti dannosi sono uguali in tutti), per farvi meglio comprendere di cosa sto parlando:

MACINE MULINO BIANCO:

”Farina di frumento, zucchero, grasso vegetale di palma, amido di frumento, uova fresche,burro, panna fresca pastorizzata 2%, sciroppo di glucosio, sale, agenti lievitanti (carbonato acido di sodio, tartrato monopotassico), aroma.

Gli ingredienti evidenziati possono provocare allergie o intolleranze.

Può contenere tracce di: arachidi, frutta a guscio e soia. ”

Questo prodotto contiene tra i primi tre ingredienti ( i quali prevalgono di gran lunga nella composizione di questi biscotti), la dannosissima farina 00 ( Se volete saperne di più guardate il mio video e leggete il mio articolo)

 ARTICOLO FARINA00: https://amatestessa.com/2015/01/19/farina-00-nuoce-gravemente-alla-nostra-salute/ 

VIDEO FARINA00: 

 ;

Lo zucchero semolato, di cui vi invito sempre ad andare a leggere il mio articolo e a vedere il video in cui ne parlo

ARTICOLO ZUCCHERO SEMOLATO: https://amatestessa.com/2014/11/26/lo-zucchero-semolato/

L’olio di palma: stessa cosa se vi interessa ne ho trattato in precedenza

ARTICOLO OLIO DI PALMA https://amatestessa.com/2014/12/14/lolio-di-palma/

Inoltre è un prodotto ricco di aromi e conservanti. Non va assolutamente bene. Ricordatevi che i prodotti affidabili sono quelli che contengono poche ingredienti, soprattutto se di uso comune. 

Anche nelle brioche Mulino Bianco troviamo elementi nocivi a dir poco inimmaginabili. Tra le varie tipologie offerte, quelle che mi hanno scandalizzata maggiormente sono i CORNETTI INTEGRALI, di seguito gli ingredienti:

Farina integrale di grano tenero 23,9%

(farina di grano tenero tipo “0”, crusca

di grano tenero), margarina vegetale

(grasso di palma, acqua, olio di semi

di girasole), farina di grano tenero tipo “0”,

uova fresche, zucchero, zucchero di canna

3,3%, lievito naturale, burro, aromi,

emulsionanti: mono- e digliceridi

degli acidi grassi, miele, tuorlo d’uovo,

sale, estratto di malto d’orzo.

 Potete benissimo notare che la margarina, l’olio di palma e altri cattivi ingredienti, dominano la scena, nonostante i produttori cerchino di ingannarci, includendo lo zucchero di canna e la farina tipo 0. Una brutta illusione, una vergognosa presa in giro.

TROVATE approfondimenti sugli ingredienti nocivi, nei precedenti articoli di cui vi fornisco subito i link:

ARTICOLO INDUSTRIE PARTE1: https://amatestessa.com/2015/01/17/gli-ingredienti-con-cui-le-industrie-ci-stanno-uccidendo/

VIDEO PARTE1: 

ARTICOLO PARTE 2: https://amatestessa.com/2015/01/18/gli-ingredienti-con-cui-le-industrie-ci-stanno-uccidendo-parte-2/

VIDEO PARTE 2: 

Le industrie per risparmiare, offrono a noi poveri cittadini, dei prodotti ricchi di prodotti nocivi, la cui funzione è quella di far durare il prodotto nel tempo, favorendo la produzione standardizzata, ma in questo modo la nostra salute viene costantemente demolita.

Se continuiamo a ignorare tutto questo e considerando che ”siamo ciò che mangiamo”, di questo passo il nostro tenore di vita diverrà sempre più precario.

Riflettete attentamente durante la vostra spesa, non pagate per farvi uccidere.

VIDEO SULLA MULINO BIANCO:

Dott.ssa   G. Spano


1 Commento

Saikebon Star: quante ne inventeranno ancora per ucciderci?

La moda orientale mixata alla passione dei take away americani, sta spopolando qui in Italia, dove la maggior parte delle persone, condizionate dai mass media e dalle mode del momento, si lasciano abbindolare affidandosi a prodotti confezionati posti sul mercato alimentare, senza badare al contenuto degli ingredienti.

STOP! PRIMA DI LEGGERE QUESTO ARTICOLO TI CHIEDO DI SPENDERE QUALCHE MINUTO PER SEGUIRMI ANCHE SUI SOCIAL DOVE TROVERAI MOLTE ALTRE INFORMAZIONI UTILI PER APPROFONDIRE LE TUE CONOSCENZE!

BASTA SOLO UN CLICK!

SUPPORTAMI PER L’AIUTO CHE TI STO FORNENDO 😉

push up

Puoi trovarmi anche sulla mia pagina Facebook, Intagram e sul mio canale YouTube.

HAI INIZIATO A SEGUIRMI ANCHE SU QUESTE PIATTAFORME?

BENE ALLORA ADESSO POSSIAMO CONTINUARE CON QUESTO ARTICOLO!

Io non credevo che le aziende sarebbero potute arrivare sino a questo punto per la sete di potere e guadagno, ma a quanto pare ero troppo positiva verso un cambiamento nel mondo. Finché si continuerà a dare corda ai giochetti delle multinazionali, non avremo scampo, nel giro di un anno saremo ufficialmente sommersi dal veleno in ogni tipo di alimento.

Ogni cultura ha le sue tradizioni sia nei modi di vivere che nella loro alimentazione, e la cultura orientale è sempre stata molto sana nel complesso, privilegiando alimenti sani come in questo caso la pasta di riso. Il problema è che l’azienda star non ci sta offrendo un prodotto sano, fresco, appena preparato.

Come pensate che sia possibile una durata così lunga del prodotto?

Beh il segreto sta tutto negli ingredienti, ovvero COMPOSTI CHIMICI TOSSICI A VOLONTà!

Ho visto al supermercato che ci sono tante varietà di Saikebon, ma a parte il sapore, sono tutti fatti della stessa sostanza e quindi vi dirò in linea generale gli ingredienti nocivi che le accomunano:

saikebon2

Prendiamo questo saikebon al manzo, uno a caso tra i vari gusti che ci offrono:

come potete vedere l’olio di palma dannosissimo per la salute, è collocato tra i primi tre ingredienti. Vi sembra normale che nei noodles ci debba essere l’olio di palma?

Come se non bastasse al quarto posto abbiamo gli amidi modificati.

Anche gli esaltatori di sapidità non mancano nell’elenco, E621 e E635, ossia il glutammato monosodico e il disodio 5’ – ribonucleotide. Inoltre sono presenti anche alcuni coloranti E100, E150.

Insomma ecco a voi una perdetta bomba chimica che può durare per ben un anno totalmente integra dentro la propria confezione. 

Voi cosa ne pensate?

Vale davvero la pena mangiarvi questa schifezza?

GUARDA IL VIDEO SUL SAIKEBON E ISCRIVITI SU YOUTUBE:

Se proprio non avete tempo per cucinare tra i vari impegni, è sempre meglio affidarsi a una rosticceria, possibilmente di fiducia, si pagherà un po’ di più ma almeno non introduciamo nel nostro corpo un concentrato di tossicità abnorme!

Con questo vi saluto,

e vi rilascio i link degli articoli dove vi spiego perché gli ingredienti come l’olio di palma, il glutammato monosodico, gli amidi modificati e tantissimi altri ingredienti industriali, ci stanno uccidendo!

LINK:

ARTICOLO OLIO DI PALMA: https://amatestessa.com/2014/12/14/lolio-di-palma/

VIDEO OLIO DI PALMA: 

ARTICOLO INDUSTRIE PARTE1: https://amatestessa.com/2015/01/17/gli-ingredienti-con-cui-le-industrie-ci-stanno-uccidendo/

VIDEO PARTE1: 

ARTICOLO PARTE 2: https://amatestessa.com/2015/01/18/gli-ingredienti-con-cui-le-industrie-ci-stanno-uccidendo-parte-2/

VIDEO PARTE 2: