amatestessa

Il benessere prima di tutto!


1 Commento

Attenzione ai latticini!

Uno dei temi più discussi nel mondo dell’alimentazione, in cui esistono opinioni fortemente contrapposte, sono senza alcun dubbio i latticini.

Sono o no da evitare?

C’è chi dice di si e chi dice di no, ma la verità sta nel mezzo!

L’industrializzazione, ha portato sempre nuovi metodi per aumentare la velocità di produzione a discapito dei poveri animali che vengono sfruttati dalla nascita sino alla morte, senza pietà e noi ignari di tutto questo, continuiamo ad acquistare le loro carni e i loro derivati.

Il culto per i formaggi, il latte, ricchi di sostanze altamente nutritive per l’essere umano, ha un suo limite: se consumati ogni giorno in maniera eccessiva, secondo gli studi condotti in Canada, Cina, California e a Londra, l’uomo andrebbe incontro a molte patologie tra cui i tumori.

I tumori al seno, testicolo e prostata, sono quelli più frequenti soprattutto per chi assume latticini e carne bovina nel periodo adolescenziale.

Agli animali vengono somministrati in dose eccessiva, gli ormoni e i medicinali, in modo tale da indurli a produrre latte e a ingrossare la loro massa, al fine di avere più materia da offrire sul mercato odierno.

Il risultato è che noi non mangiamo semplicemente carne e latte, bensì medicinali e ormoni, che cambiano il nostro corpo e ci rendono sempre più deboli e incapaci di far fronte alle malattie. Il nostro organismo è privato della sua energia.

Inoltre, sempre da questi studi, è stata constatata la presenza dell’acido siliaco, che non appartiene al genere umano, capace anche questo di incrementare il verificarsi del cancro.

Impariamo a mangiare consapevolmente, perché la nostra vita è importante e il corpo dev’essere NUTRITO e non tartassato di sostanze che ci uccidono senza che ce ne rendiamo conto.

Fonti:

http://www.eurosalus.com/malattie-cura/relazioni-pericolose-tra-formaggio-e-cancro-anche

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed?term=%22Zhonghua+nan+ke+xue+%3D+National+journal+of+andrology%22%5BJour%5D+AND+9%5Bvolume%5D+AND+186%5Bpage%5D+AND+2003%5Bpdat%5D&cmd=detailssearch

http://www.eurosalus.com/malattie-cura/avere-il-potere-di-prevenire-il-cancro-le-dieci-r


 

♔WithLoveGiulietta♔

Annunci


2 commenti

Salviamo i bambini dagli alimenti cancerogeni!

Salve miei carissimi lettori,

mi sono sempre soffermata a parlare degli alimenti che arrivano nelle nostre tavole, ma non ho mai scritto un post contro tutti quei prodotti dannosissimi alla salute dei bambini.

VIDEO CORRELATO SUL MIO CANALE YOUTUBE:

Sin dallo svezzamento, le industrie si impadroniscono della nostra salute, dimostrando noncuranza neanche nei confronti dei più piccoli. Prima dei cioccolati, ricchi di olio di palma e tantissimi altri ingredienti nocivi, offrono al mercato dell’infanzia, omogenizzati, biscotti e una moltitudine di altri alimenti, che molte mamme, ignare di quello che si nasconde dietro pubblicità ingannevoli, acquistano per i loro figlioletti.

download (2)

La colpa come dico sempre, non è dei genitori, i quali spesso si affidano a dei prodotti che ormai sono da sempre parte della tradizione infantile: la Plasmon è considerata come una garanzia di salute e benessere.

Chi potrebbe mai dubitare di quello che si cela dietro tale marchio? Ovviamente parlo della Plasmon in quanto è la marca più diffusa, ma ne esistono anche altre che non fanno di certo sconti per la salute dei poveri bambini ( Nipiol, Mellin).

images (3)

Eccovi alcuni esempi di prodotti di tale marchio, che contengono una sfilza di metalli pesanti:

Omogeneizzato Manzo Plasmon: Silicio, Alluminio;
Omogeneizzato Vitello e Prosciutto Plasmon: Ferro, Solfato di Bario, Stronzio, Ferro-Cromo, Titanio;

Vogliamo parlare dei famosissimi biscotti Plasmon? l’olio di palma è il protagonista indiscusso !

ù

Anche la marca Nipiol è prodotta dallo stabilimento Plasmon, utilizzando i medesimi ingredienti.

Qual è la soluzione?

Molto semplice: basta acquistare prodotti pronti per i bambini, piuttosto iniziamo a farli noi stessi!

E’ molto semplice e veloce, per non parlare del risparmio!

Bastano soltanto 15 minuti per preparare una mela/pera cotta, pappe col pomodoro, zucchine, patate in purea, zucca e chi più ne ha più ne metta. Potrete selezionare voi stessi le parti della carne o del pesce che preferite per il vostro bambino e recarvi nei mercati di fiducia, al fine di dare sempre il meglio a voi stessi e a chi amate.

In fondo i nostri nonni sono cresciuti benissimo senza pappe e pappine varie!

download

Nel caso in cui gli impegni siano talmente occludenti, da impedire totalmente la preparazione culinaria per i più piccoli, ho sentito che gli omogenizzato Coop e Hipp, sono da considerarsi i più validi alleati, poiché offrono materie prime trattate biologicamente. L’unico problema è il costo, ma sicuramente è sempre meglio che far mangiare i metalli pesanti e gli estrogeni della Plasmon ai poveri bimbi.

download (1)

Sono molto curiosa di conoscere i vostri approcci al mercato alimentare infantile:

– acquistate omogenizzati?

– se si, quali ritenete validi e perché?

– fate gli alimenti in casa?

– cosa ne pensate di tutto questo? provate rabbia nei confronti di queste industrie che, per guadagno, non si fermano neanche di fronte alla vita dei bambini?

I miei contatti:
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/withlove
GOOGLE+ : https://plus.google.com/u/0/+WithLove
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/pages/Amates
INSTAGRAM: http://instagram.com/withlovegiulietta
TWITTER: https://twitter.com/GiuliaSpanoArt
BLOG WORDPRESS: http://www.amatestessa.com
PLAYLIST AMATESTESSA: https://www.youtube.com/watch?v=TlXFu
PLAYLIST TAG: https://www.youtube.com/watch?v=NdECw
PLAYLIST OUTFIT: https://www.youtube.com/playlist?list
PLAYLIST VIDEO CUCINA: https://www.youtube.com/playlist?list
PLAYLIST CHIACCHERICCI VARI: https://www.youtube.com/watch?v=yFPNC
SE NON L’AVETE ANCORA FATTO, ISCRIVETEVI AL MIO CANALE! ****************************************­­­­*************************************
WithLoveGiulietta<3