amatestessa

Il benessere prima di tutto!


Lascia un commento

Obesità: i benefici dell’attività fisica!

weight-loss-2036968_1920

Ormai è risaputo che l’obesità è portatrice di molte malattie e che quindi i soggetti che sono in stato di sovrappeso ma soprattutto obesità, sono più inclini a sviluppare una moltitudine di patologie.

In alcuni casi viene ipotizzato un rapporto di causa-effetto, come nel caso delle patologie causate a livello dell’apparato osteoarticolare, mentre in alcuni casi come nelle dislipidemie il rapporto è in concomitanza.

Inoltre, l’obesità è in grado di aggravare il decorso di moltissime malattie. Quindi se un soggetto per genetica è portatore di una data malattia e conduce uno stile di vita che comporta lo stato di obesità, la malattia in questione peggiora.

Possiamo raggruppare in 4 tipologie le complicanze dell’obesità:

  • Metaboliche;
  • Meccanica;
  • Psicosociali;
  • Sfera sessuale.

Diversi studi hanno dimostrato che una buona parte dei casi di mortalità sono proprio associati a uno stile di vita sedentario. Questo dovrebbe far riflettere le persone che si trovano in questo stato e dargli input per reagire e cambiare completamente lo stile di vita.

L’attività fisica non va ad agire solo sul dispendio calorico, ma anche sulla sfera psicologica. Praticare attività fisica riduce il rischio di sviluppo di malattie legate al sistema cardiocircolatorio e metabolico.

Per tale motivo lo sport è una vera e propria terapia che permette di evitare gli effetti collaterali dei farmaci.

Per sapere in maniera dettagliata ogni aspetto di questo argomento, GUARDA IL SEGUENTE VIDEO:


Per maggiori informazioni e richiesta di una prima seduta di valutazione, puoi contattarmi al seguente indirizzo e-mail :

giulia._.spano@live.it


Lascia un commento

La carne ricca di ormoni arriva anche in Italia!

ttip_mt

Gli xenoestrogeni sono degli ormoni utilizzati nell’allevamento intensivo, al fine di aumentare le moli degli animali e vendere più carne sul mercato.

Questa pratica è illegale in Europa, però è legale negli USA, dove gli americani mangiano queste carni quotidianamente e di conseguenza sono soggetti alle malattie che ne derivano.

Secondo il trattato TTIP, che dev’essere ancora approvato definitivamente, l’America può esportare queste carni in Europa e, se non facciamo caso a quello che acquistiamo, possiamo essere anche noi vittime di queste sostanze cancerogene.

Il problema è che nonostante il trattato TTIP non sia ancora stato firmato dall’Europa, alcune carni americane sono già state esportate in Italia e possiamo tranquillamente trovarle anche nei supermercati.

Tutto ciò conferma l’imminente danno che si sta per verificare.

Quali sono gli ormoni utilizzati per dopare gli animali?

Uno degli ormoni più utilizzati è l’estradiolo coniugato che ha effetti simili all’estrogeno femminile. Di conseguenza mangiando queste carni sia l’uomo che la donna possono avere diverse patologie dell’apparato riproduttivo.

Quali patologie comporta?

L’assunzione di ormoni simili all’estrogeno femminile, comporta delle modificazioni a livello di testicoli e testosterone nel maschio e riduzione di spermatozoi,oltre che alterare anche gli organi e gli ormoni della donna.

Prima ho accennato al fatto che nonostante il trattato non sia ancora stato firmato dall’Italia, alcune carni sono già nei nostri supermercati.

Come fa ad essere in vendita se il Parlamento italiano deve ancora ratificare il voto del Parlamento europeo?

Il CETA (accordo commerciale tra l’UE e il Canada) semplificherà l’esportazione di beni e servizi dal Canada all’Europa. Questa nuova svolta favorisce solo i guadagni dei piccoli e grandi produttori, ma non di certo la nostra salute.

Il 15 febbraio 2017 il Parlamento Europeo ha votato in favore dell’accordo CETA.

Nonostante ciò, tutti i parlamenti nazionali dell’UE devono approvare il CETA prima che possa entrare pienamente in vigore e l’Italia non l’ha ancora ratificato, ma sta per farlo.

Quando il CETA avrà applicazione provvisoria, le carni di bisonti canadesi dopati avranno prezzi ben più accessibili. E nessuno potrà sapere nulla sugli eventuali  eventi di clonazione nella genealogia degli animali. Questo anche perché non è possibile tracciare la presenza di questi ormoni.

Vogliamo sottolineare anche l’enorme danno ambientale?

Incentivando un prodotto che arriva dal Canada quando si può avere benissimo in Italia, visti gli enormi spazi verdi di cui disponiamo, favorisce l’inquinamento ambientale.

Alcuni link utili per saperne di più:

TTIP: il Trattato che fa tremare i cittadini europei…DIFFONDETE!

COSA STA DIETRO QUELLA PORTA? IL TTIP – Il trattato transatlantico per il Commercio e gli Investimenti
DISTRATTI da Grexit, Il Parlamento Europeo approva il CENSURATISSIMO TTIP

 


Per maggiori informazioni e richiesta di una prima seduta di valutazione, puoi contattarmi al seguente indirizzo e-mail :

giulia._.spano@live.it


Lascia un commento

Culotte de Chevals: come eliminarle?

 

pop-9

Un problema che affligge molte donne, proprio per il fatto che è insito nella natura femminile, è l’accumulo di grasso nella zona trocanterica, meglio conosciuto come ”culotte de chevals”.

Ci sono donne che sono maggiormente predisposte ad accumulare adipe in questa zona e donne che lo sono di meno. Dipendendo da un fattore genetico, risulta molto complesso eliminarle, nonostante una persona si impegni a seguire uno stile di vita attivo e un’alimentazione curata.

Il corpo della donna è stato creato per poter affrontare il periodo difficile della gravidanza, durante il quale bisogna nutrire e accudire un’altra vita. Per tale motivo la donna rispetto all’uomo possiede una maggiore percentuale di grasso corporeo.

Nonostante la difficoltà nell’eliminare questo grasso localizzato, si può comunque ottenere una sua riduzione, seguendo i seguenti punti:

  1. Alimentazione sana;
  2. Attività fisica;
  3. Utilizzare calzature adeguate;
  4. Non fumare;
  5. Non bere alcolici;
  6. Adeguata idratazione;
  7. Ridurre lo stress.
  8. Dormire  7-8 ore.

Per saperne di più guarda questo video:


Per maggiori informazioni e richiesta di una prima seduta di valutazione, puoi contattarmi al seguente indirizzo e-mail :

giulia._.spano@live.it


Lascia un commento

I tumori: si possono curare e prevenire?

tumori-al-seno-e-disinformazione

Esistono tumori, che derivano da fattori genetici, ma la maggior parte dei casi riguarda neoplasie che derivano da uno stile di vita scorretto.

Infatti, un’alimentazione poco curata, accompagnata ad uno stile di vita sedentario, a lungo andare comportano l’indebolimento del nostro intero organismo e di conseguenza diventa facilmente vulnerabile.

Come possiamo rendere la nostra vita migliore?

Come possiamo evitare la comparsa dei tumori?

Nel nostro paese il 27% dei casi di mortalità è da attribuire ai tumori, posizionandoli al secondo posto come fattori di mortalità, dopo le cardiopatie ischemiche.

Il sesso (maschile o femminile), condiziona il luogo in cui il tumore si verifica. Maschi e femmine, infatti, producono determinati tipi di ormoni, chi più e chi meno e questo determina la possibile locazione del cancro:

  • Nei maschi si verificano soprattutto nei polmoni, prostata e colon;
  • Nella donna si manifestano in maniera preponderante nella mammella, colon, polmoni e stomaco.

Possiamo contare diverse tipologie di fattori che causano l’insorgenza del tumore:

  • ereditarietà: si può ricondurre, in particolar modo, al tumore retino-blastoma e del colon;
  • stile di vita squilibrato: riguarda il 75% dei tumori che dominano la popolazione umana. I fattori che incidono maggiormente in questo senso sono il fumo di sigaretta, l’assunzione di alcolici, cibo ”spazzatura”, che incentivano soprattutto il cancro allo stomaco e al colon.

Cosa possiamo fare per migliorare il nostro stile di vita?

Ridurre l’assunzione di carne rossa e aumentare le dosi di fibre sotto forma di frutta e verdura, possono aiutarci a indebolire tutti i meccanismi corporei che favoriscono la generazione del tumore.

E’ importante nutrirci di sostanze la cui azione principale è quella protettiva.

Quali sono queste sostanze ad azione protettiva?

  • stimolatori dei sistemi microsomiali enzimatici (cavoli, broccoli);
  • sostanze antiossidanti;
  • vitamina C (agrumi);
  • limonene (limone, agrumi);
  • polifenoli (frutta, ortaggi e vino rosso);
  • flavonoidi (frutta, ortaggi e vino rosso);
  • licopene (pomodori);
  • antocianidine ( vino rosso)
  • idrossitirosolo (olio e.v.o);
  • fibre vegetali;
  • oligoelementi (selenio, ferro e iodio).

L’ambiente lavorativo è un altro fattore che incide sulla nostra salute, perché se ci si trova in una condizione in cui si sta a contatto con sostanze cancerogene, esse possono fare molto male all’organismo.

Per ciò che concerne i virus, diversi studi hanno confermato che non esiste un virus in grado di causare tumori all’essere umano.

Malattie come l’ulcera, se non curate nel migliore dei modi, si trasformano in tumori.

Lo stress è un altro fattore che incide particolarmente nella formazione delle malattie.

Il personale sanitario vuole diffondere il messaggio che il tumore non è così inevitabile, anzi si può fare tantissimo per poter vivere meglio. Possiamo fare tanto per rendere la nostra vita migliore.

Per saperne di più guarda questo video:

 


Per maggiori informazioni e richiesta di una prima seduta di valutazione, puoi contattarmi al seguente indirizzo e-mail :

giulia._.spano@live.it


Lascia un commento

Mr.Bean Scrub!

downloaddd

Carissimi lettori,

un mese fa ho contattato un’azienda per testare il loro scrub per il corpo.

L’ho testato per tutto il mese e ho deciso di  farvelo conoscere anche a voi.

Il sito dell’azienda australiana, dove potrete acquistare online il prodotto è il seguente:

http://europe.mrbeanbodycare.com/

Personalmente ho trovato il prodotto nel complesso soddisfacente, poiché leviga la pelle senza essere aggressivo. Nutre molto il corpo e non c’è bisogno neanche di utilizzare una crema dopo aver fatto la doccia.

Io ho provato lo scrub con arancia e caffè, ma vi sono anche altre due opzioni che potete trovare nello shop insieme ai prezzi:

All Products

La profumazione è di mandarino e caffé, un odore particolare che ad alcune persone piace e ad altre no. Per quanto riguarda il mio gusto personale, non mi fa ne impazzire, ne la disprezzo. Il profumo comunque è qualcosa di soggettivo, quindi di poco conto in questa recensione.

L’unica pecca che ho riscontrato, è che differentemente da altri scrub, è più difficile rimuoverlo completamente dal corpo, perché rimane una patina di caffè sul corpo ed è necessario utilizzare una spugna per rimuoverlo del tutto.

Una cosa che apprezzo dell’azienda è il fatto che offre prodotti naturali e quindi che non dovrebbero causare allergie a chi li utilizza.

Spero di esservi stata utile.

A presto!


Lascia un commento

Alchimia Natura.

Salve a tutti,

questo mese ho avuto il grande piacere di collaborare con la nota azienda di cosmesi, Alchimia Natura, per testare alcuni prodotti per la cura del viso, adatti alla mia tipologia di pelle: mista/grassa.

Prima di iniziare a parlarvi dei prodotti, vorrei spendere due parole per il personale, il quale si è dimostrato molto disponibile e cordiale, oltre che veloce nella spedizione del materiale.

Sapete com’è nata questa bellissima azienda?

Alchimia Natura è nata dall’incontro della Dott.ssa Maria Elena Setti, laureata in chimica e tecnologia farmaceutiche e farmacista e il Dott. Alessandro Biancardi, laureato in scienze e tecniche erboristiche.

Si tratta di un’ azienda artigianale, che coltiva e raccoglie piante officinali e piccoli frutti e li trasforma in prodotti cosmetici bio-ecologici, prodotti erboristici e alimentari biologici.

Utilizzano solo materie prime rinnovabili di origine vegetale, e non prodotti derivati dal petrolio, siliconi o conservanti aggressivi.

Inoltre non sono fatti test sugli animali e possiedono la certificazione Vegan ok!

Riporto le esatte parole della loro filosofia, che potete ritrovare spiegata ancor più dettagliatamente nel loro SITO UFFICIALE: http://www.alchimianatura.it/

”Unire il piacere della cura di se stessi, della nostra salute e del nostro corpo con il rispetto della Natura e delle sue creature.
La cura della persona continua oltre la pelle, raggiunge lo Spirito e la coscienza di appartenere al ciclo della vita.
La tua bellezza si fonde con il rispetto della Terra, dell’Acqua, dell’Aria, del Sole che ti illumina.
Scegliere la cosmesi bio-ecologica è segno di aver compreso il vero significato che siamo tutti UNO.”

Vi fornisco anche il link alla pagina Facebook: https://it-it.facebook.com/alchimianatura

e il link allo SHOP, per acquistare i vari prodotti: http://shop.alchimianatura.it/

La prima crema in questione è adatta per pelli sensibili, all’estratto di rosa damascana, di cui nel sito sono riportate le seguenti caratteristiche:

Proprietà: Crema nutriente e delicata come un bacio sulla pelle. Grazie al Mirtillo dell’Appennino Modenese e all’olio essenziale di Rosa Damascena protegge i capillari e i rossori sulle gote dovuti a freddo, vento, aria condizionata, sole.
Questa crema racchiude le preziose proprietà dell’Aromaterapia e della Floriterapia, liberando un’intensa energia positiva su mente, corpo e spirito.

Modo d’uso: Utilizzare mattina e sera dopo la pulizia con il latte e il tonico.
Si consiglia di inspirare profondamente il profumo della crema prima di spalmarla sul viso, per un’azione aromaterapeutica.
Ingredienti: Aqua, Rosa centifolia flower water*, Prunus amygdalus dulcis oil, Alcohol*, Aloe barbadensis gel*, Sorbitol, Butyrospermum parkii (Shea butter) butter*, Cetyl alcohol, Theobroma cacao butter*, Cetearyl alcohol, Rosa damascena flower extract*, Glyceryl stearate, Potassium palmitoyl hydrolyzed wheat protein, Vaccinium myrtillus extract*, Tocopheryl acetate, Ascorbyl palmitate, Tocopherol, Glyceryl caprylate, Xanthan gum, Lactic acid, Lecithin, Citric acid, Citronellol**, Geraniol**, Eugenol**, Farnesol**, Benzyl alcohol**, Geranial**, Linalool**, Neral**

*da Agricoltura Biologica certificata secondo regolamento EEC 2092/91
**da oli essenziali naturali 100%

Che impressione ha avuto su di me la crema in questione?

La prima cosa che ho notato è la profumazione delicata e avvolgente, la quale dona relax nel momento dell’applicazione, come se fossi avvolta in un petalo di rosa. Si asciuga velocemente e dona al viso una sensazione di freschezza. Sono rimasta molto soddisfatta dei risultati ottenuti.

Il secondo prodotto che ho testato, è una maschera per il viso, lenitiva e disarrossante al Fior di Elicrisio e Liquirizia, di cui vi riporto le caratteristiche presenti nel loro sito:

Proprietà: Questa soffice maschera aiuta a decongestionare, purificare e lenire la pelle delicata del viso grazie a preziosi estratti vegetali di Elicriso, Ribes Nero, Liquirizia e all’olio essenziale di Camomilla Blu. Lascia la pelle vellutata, fresca, tonificata e pronta a ricevere i trattamenti specifici per pelle sensibile. Ideale dopo la pulizia del viso per riequilibrare il film idrolipidico, il ph fisiologico della pelle e ridurre i rossori.
Ottima dopo l’esposizione solare o lampade UV.

Modo d’uso: 1-2 volte a settimana, tempo di posa 15 minuti poi risciacquare.

Ingredienti: Aqua, Prunus amygdalus dulcis oil, Aloe barbadensis gel*, Cetyl alcohol, Vitis vinifera oil, Zinc oxide, Cetearyl alcohol, Oryzanol, Glycerin*, Glyceryl stearate, Helichrysum italicum extract*, Panthenol, Polyglyceryl-4 caprate, Potassium palmitoyl hydrolyzed wheat protein, Glycyrrhiza glabra extract, Chamomilla recutita flower oil*, Ribes nigrum leaf extract*, Ascorbyl palmitate, Tocopherol, Alcohol*, Lactic acid, Xanthan gum, Potassium sorbate, Lecithin, Sodium benzoate, Citric acid.

*da Agricoltura Biologica certificata secondo regolamento EEC 2092/91

Cosa mi ha trasmesso all’applicazione?

Il profumo è gradevole e passati i 15 minuti, dopo il risciacquo del prodotto, la pelle risulta uniforme e purificata. Senza alcun dubbio la mia pelle ne trae beneficio.

Ma veniamo al terzo prodotto, ovvero quello che mi ha entusiasmata più di tutti: il detergente viso con Estratto Floreale di Lavanda!

Dire che lo adoro è poco: la profumazione di lavanda avvolgente e delicata, la consistenza morbida del prodotto, mi hanno letteralmente lasciata senza parole. Lo consiglio vivamente a chi come me ha bisogno di alleviare la sensazione di stress e rilassare la mente con l’aromaterapia di questo prodotto.

11401235_10203930716339281_2578633139774763705_n

Oltre alla rinascita della pelle del tuo viso, anche la tua interiorità ne trae beneficio.

Spero che in futuro potrò avere ancora l’occasione di collaborare con Alchimia Natura 🙂

Vi lascio per finire, la lista di cosa utilizzano per la realizzazione dei loro prodotti:

  • Preparazioni alchemiche e spagiriche secondo antiche ricette in sinergia con nuove tecnologie.
  • Estratti vegetali naturali biologici e biodinamici quali tinture madri, gemmoderivati, oleoliti, acque aromatiche.
  • L’alcool che utilizziamo per gli estratti quali tinture madri e gemmoderivati è di grado alimentare, biologico e biocompatibile. Non contiene glutine, è quindi adatto anche ai celiaci. I nostri estratti possono essere utilizzati tranquillamente anche dalle pelli più sensibili e reattive.
  • Principi attivi freschi e pieni di energia, le piante sono lavorate fresche, appena raccolte, ricche di energia che viene così trasmessa nei nostri cosmetici.
  • Estratti floreali, quali fiori di Bach, Californiani e Italiani per creme che agiscono su vari livelli, fisico ed emozionale.
  • Oli essenziali purissimi di grado alimentare per profumare le nostre creme e per un’azione di aromaterapia sottile dolce ed efficace.
  • Materie prime rinnovabili di origine vegetale.

♔WithLoveGiulietta♔


1 Commento

Born to Bio: Bio dans sa tête, bien dans son corps !

Born to Bio è un marchio francese registrato di Blue Planet .

Una novità nel mercato odierno, che offre cosmetici e prodotti per l'igiene biologici in Francia e all'estero .

Questi interessanti prodotti, si possono reperire nei supermercati e ipermercati , farmacie , drogherie e negozi Bio !
La garanzia della qualità dei loro shampi, balsami, bagnoschiumi e olii per il corpo, è sottolineata dalla certificazione OSEO ( Giovane Impresa Innovativa ).
Inoltre, tutti i cosmetici, sono certificati ECOCERT e etichettati COSMEBIO .

Se volete sapere di più riguardo all’azienda, potete trovare i recapiti nella loro pagina facebook, cliccando sulla seguente immagine:

download (2)Il sito dove effettuare gli acquisti è il seguente:    http://www.borntobio.com/

I proprietari sono stati disponibili e cordiali nei miei confronti, dandomi occasione di testare ben tre prodotti scelti da me personalmente e con i quali mi sono trovata molto bene.

Il primo prodotto è la crema viso per pelli normali al Bambù e all’Aloe:

profumo 100 % naturale ,
senza parabeni ,senza glicole , senza ftalati ,
senza coloranti , senza silicone ,
senza fenossietanolo ,senza PEG
non testato su animali

l’ho trovata interessante, di facile assorbimento e dal profumo delicato;

Il secondo prodotto che ho testato, del quale mi sono innamorata è l’olio d’ argan puro al 100% :

profumo 100 % naturale ,
senza parabeni ,senza glicole , senza ftalati ,
senza coloranti , senza silicone ,
senza fenossietanolo ,senza PEG
non testato su animali

l’ho utilizzato su capelli, cuticole, arrossamenti vari, e il risultato è sorprendente;

Ultimo prodotto testato, ma non da meno, è la maschera per capelli al miele:

profumo 100 % naturale ,
senza parabeni ,senza glicole , senza ftalati ,
senza coloranti , senza silicone ,
senza fenossietanolo ,senza PEG
non testato su animali

Essa presenta un profumo avvolgente e lascia i capelli morbidi e puliti più a lungo. E’ stato un dispiacere per me terminare questo buonissimo prodotto!

La Born to Bio, si rivela un’ottima promessa di qualità e rispetto per la natura e le sue creature viventi 🙂

Ve la consiglio vivamente!

I miei contatti:
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/withlove
GOOGLE+ : https://plus.google.com/u/0/+WithLove
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/pages/Amates
INSTAGRAM: http://instagram.com/withlovegiulietta
TWITTER: https://twitter.com/GiuliaSpanoArt
BLOG WORDPRESS: http://www.amatestessa.com
PLAYLIST AMATESTESSA: https://www.youtube.com/watch?v=TlXFu
PLAYLIST TAG: https://www.youtube.com/watch?v=NdECw
PLAYLIST OUTFIT: https://www.youtube.com/playlist?list
PLAYLIST VIDEO CUCINA: https://www.youtube.com/playlist?list
PLAYLIST CHIACCHERICCI VARI: https://www.youtube.com/watch?v=yFPNC
SE NON L’AVETE ANCORA FATTO, ISCRIVETEVI AL MIO CANALE! ****************************************­­­­*************************************
WithLoveGiulietta<3