amatestessa

Il benessere prima di tutto!

La carne fa male?

2 commenti

abstract-1239434_1920

La confusione che è nata tra le persone riguardo alla probabile morte provocata dalla carne, deve avere una fine.
Il problema sostanziale sta nel fatto che mi giro da una parte e c’è chi sostiene che è da evitare completamente, mentre dall’altra c’è chi con tanta satira protegge i diritti della pancetta.
In pochi spiegano come stanno veramente le cose.
Dopo aver consultato diversi dottori e nutrizionisti, mi sono fatta questa idea:
la carne fa parte della dieta mediterranea, così come i legumi, il pesce, la frutta, la pasta la verdura, e così via.
In Italia, lo stile di vita sano, sta scomparendo del tutto a favore del regime alimentare americano ricco di cibo spazzatura e caratterizzato da una vita sedentaria.
Gli americani mangiano senza dubbio della carne che è veleno, e sono intossicati nel corpo da chili e chili di zucchero, bevande zuccherate, grassi saturi e additivi industriali di ogni genere!

La salute intestinale dell’americano medio è scandalosa, e considerando che nell’ intestino risiede il 70% del sistema immunitario,è logico che sono predisposti maggiormente a tumori e molte altre patologie.

In questo caso i dati dell’OMS tornano.
L’obesità è il principale fattore di morte.
La gente acquista prodotti al supermercato di ogni tipo e non controlla mai le etichette, ignorando di fatto cosa mangia. Patatine, merendine confezionate, saikebon star, Nutella, e tanti altri di questi ”nutrienti” sono la prima cosa da escludere.
Sembra quasi, a mio avviso, che questo polverone della carne sia sollevato unicamente per distrarci da tutti gli altri fattori che ci causano la morte.
Bisogna saper leggere e ben interpretare le parole di chi conduce gli studi, e quelli delle carni sono stati condotti su americani obesi.
Si sa che in America gli animali vengono trattati con ormoni per aumentare la loro massa e vendere di più, ma in Italia questa pratica è abolita.
Quando si acquista la carne, bisogna affidarsi a persone che danno da mangiare alimenti genuini e allevano con cura gli animali.
Non critico chi per etica e altre motivazioni, non mangia carne, io stessa per intolleranze personali ho smesso di mangiarla privilegiando il pesce, ma non voglio neanche svalutare le carni buone come ad esempio quelle della tradizione sarda.
Quando ci rechiamo al supermercato, dove la carne deriva solitamente da tutta europa, è sempre meglio evitare di acquistarla.
Per quanto riguarda wurstel e carni lavorate da supermercato, si sa da tempo che contengono di tutto.
Da anni si dice che il rapporto tra carni e cancro è causato da tre fattori:

1) presenza di nitriti come conservanti delle carni lavorate come salumi e insaccati, che si trasformano in nitrosamine cancerogene;

2) cottura con bruciatura, che produce composti cancerogeni (e che riguarda anche molti altri alimenti);

3) presenza di estrogeni come fattore di aumento del peso dell’animale, in carni non italiane (in Italia è pratica vietata) o di bassa qualità.
Qual è dunque la soluzione per una vita sana?
La soluzione sta nel praticare sport, mangiare equilibrato come dice la dieta mediterranea ed escludendo i cibi spazzatura (patatine, merendine, gelati confezionati, pizza soprattutto se surgelata ecc), evitando i fast food, le bevande gasate e ultra zuccherate e i prodotti ”light”.
Se non seguiamo questo regime di vita, siamo sulla buona strada per diventare come gli americani, anche rinunciando alla carne, come vedete, ci sono moltissimi altri validi fattori che causano la morte.


Dott.ssa Giulia Spano (Scienze motorie e sportive)

Annunci

Autore: Dott.ssa Giulia Spano

''Amante del benessere psico-fisico, ho reso lo sport e la sana alimentazione il centro della mia vita. Credo fermamente che l'amore per se stessi venga prima di ogni altra cosa e voglio trasmettere i miei principi a più persone possibili. Proprio per questo sono LAUREATA in scienze delle attività motorie e sportive e possiedo un blog e un canale YT in cui parlo di queste tematiche''

2 thoughts on “La carne fa male?

  1. Pingback: L’OMS DICHIARA CHE LA CARNE E’ CANCEROGENA! | amatestessa

  2. Personalmente mangio carne solo una volta alla settimana, sempre aromatizzata con alloro o timo perchè non mi piace il gusto shietto troppo “bestino”. Preferisco le carni bianche, ma con moderazione. Non capisco pero’ i vegetariani perchè secondo me bisognerebbe cibarsi in modo vario. Acquisto sempre da macellerie buone e di fiducia e mai dai supermercati perchè spesso la qualità e’ scadente e la carne proviene quasi sempre da altri paesi ed è “gonfiata”(in cottura rilascia acqua ed il sapore e la consistenza non sono invitanti). Complimenti per il blog: ti seguo già su youtube e su facebook. Ciao!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...