amatestessa

Il benessere prima di tutto!


5 commenti

Nutella: quanto ci fa male?

Uno dei prodotti più gettonati del mercato: la Nutella.

VIDEO SULLA NUTELLA: 

Chi di voi non ha un barattolo di questa crema spalmabile a casa?

Impossibile rinunciare a questo spuntino ormai tipico della tradizione italiana.

Vi siete mai soffermati a leggere l’etichetta?

Fino a poco tempo fa gli ingredienti potevano restare segreti e le industrie facevano i loro porci comodi, ma con la legge 2014 è obbligatorio indicarli tutti quanti (o quasi).

Andiamo dunque ad analizzarli:

nutella-754483_1280

Come potete notare voi stessi, questa ”prelibatezza” è costituita unicamente da zucchero semolato (cancerogeno) e da olio di palma ( un altro demolitore della nostra salute).

Se volete sapere di più su questi ingredienti principali del composto, vi fornisco i link degli articoli e dei video 🙂

LINK ARTICOLO OLIO DI PALMA: https://amatestessa.com/2014/12/14/lolio-di-palma/

LINK ARTICOLO ZUCCHERO SEMOLATO: https://amatestessa.com/2014/11/26/lo-zucchero-semolato/

La sostituta biologica, che si sta diffondendo in questi ultimi anni è la NOCCIOLATA DELLA RIGONI DI ASIAGO, che possiamo acquistare anche in versione vegana:

 

Come potete ben notare dall’etichetta, si tratta di un prodotto ricco di zuccheri e dunque poco nutriente.

Spesso anche i prodotti biologici che troviamo al supermercato, non sono sempre affidabili, poiché il vero biologico è quello che possiamo ritrovare nelle campagne e nelle piantagioni di contadini affidabili, che trattano con rispetto la materia prima.

Come sanare la voglia incontrollabile di nutella?

Producendo noi stessi la crema di nocciole, fatta unicamente di nocciole!

FAMOSO NON SIGNIFICA AFFIDABILE!

SCONFIGGIAMO QUESTE MULTINAZIONALI CHE CI SFRUTTANO PER GUADAGNO!

ACQUISTIAMO SOLO PRODOTTI SANI E GENUINI ( il più possibile) IMPARANDO A LEGGERE LE ETICHETTE.


Dottoressa

Giulia Spano

Annunci


1 Commento

Mulino Bianco: è davvero una garanzia?

 

oggi vi parlerò dei prodotti Mulino Bianco, i quali vengono presentati dai mass media come prodotti ”made home” e dunque golosi, genuini, appena usciti dal forno, incantandoci con pubblicità a dir poco fasulle. La realtà, come sempre, si differenzia da quello che ci viene mostrato prima dell’acquisto del prodotto.

STOP! PRIMA DI LEGGERE QUESTO ARTICOLO TI CHIEDO DI SPENDERE QUALCHE MINUTO PER SEGUIRMI ANCHE SUI SOCIAL DOVE TROVERAI MOLTE ALTRE INFORMAZIONI UTILI PER APPROFONDIRE LE TUE CONOSCENZE!

BASTA SOLO UN CLICK!

SUPPORTAMI PER L’AIUTO CHE TI STO FORNENDO 😉

push up

Puoi trovarmi anche sulla mia pagina Facebook, Intagram e sul mio canale YouTube.

HAI INIZIATO A SEGUIRMI ANCHE SU QUESTE PIATTAFORME?

BENE ALLORA ADESSO POSSIAMO CONTINUARE CON QUESTO ARTICOLO!

Persino le confezioni di merendine, biscotti, crostatine e altri prodotti da colazione, della nota casa alimentare Barilla, si presentano con un’immagine a dir poco ammaliante, in grado di suscitarci la sensazione che il nostro futuro acquisto, sia veramente salutare e dunque affidabile.

Voglio farvi dei piccoli esempi, prendendo dei prodotti a caso ( tanto gli ingredienti dannosi sono uguali in tutti), per farvi meglio comprendere di cosa sto parlando:

MACINE MULINO BIANCO:

”Farina di frumento, zucchero, grasso vegetale di palma, amido di frumento, uova fresche,burro, panna fresca pastorizzata 2%, sciroppo di glucosio, sale, agenti lievitanti (carbonato acido di sodio, tartrato monopotassico), aroma.

Gli ingredienti evidenziati possono provocare allergie o intolleranze.

Può contenere tracce di: arachidi, frutta a guscio e soia. ”

Questo prodotto contiene tra i primi tre ingredienti ( i quali prevalgono di gran lunga nella composizione di questi biscotti), la dannosissima farina 00 ( Se volete saperne di più guardate il mio video e leggete il mio articolo)

 ARTICOLO FARINA00: https://amatestessa.com/2015/01/19/farina-00-nuoce-gravemente-alla-nostra-salute/ 

VIDEO FARINA00: 

 ;

Lo zucchero semolato, di cui vi invito sempre ad andare a leggere il mio articolo e a vedere il video in cui ne parlo

ARTICOLO ZUCCHERO SEMOLATO: https://amatestessa.com/2014/11/26/lo-zucchero-semolato/

L’olio di palma: stessa cosa se vi interessa ne ho trattato in precedenza

ARTICOLO OLIO DI PALMA https://amatestessa.com/2014/12/14/lolio-di-palma/

Inoltre è un prodotto ricco di aromi e conservanti. Non va assolutamente bene. Ricordatevi che i prodotti affidabili sono quelli che contengono poche ingredienti, soprattutto se di uso comune. 

Anche nelle brioche Mulino Bianco troviamo elementi nocivi a dir poco inimmaginabili. Tra le varie tipologie offerte, quelle che mi hanno scandalizzata maggiormente sono i CORNETTI INTEGRALI, di seguito gli ingredienti:

Farina integrale di grano tenero 23,9%

(farina di grano tenero tipo “0”, crusca

di grano tenero), margarina vegetale

(grasso di palma, acqua, olio di semi

di girasole), farina di grano tenero tipo “0”,

uova fresche, zucchero, zucchero di canna

3,3%, lievito naturale, burro, aromi,

emulsionanti: mono- e digliceridi

degli acidi grassi, miele, tuorlo d’uovo,

sale, estratto di malto d’orzo.

 Potete benissimo notare che la margarina, l’olio di palma e altri cattivi ingredienti, dominano la scena, nonostante i produttori cerchino di ingannarci, includendo lo zucchero di canna e la farina tipo 0. Una brutta illusione, una vergognosa presa in giro.

TROVATE approfondimenti sugli ingredienti nocivi, nei precedenti articoli di cui vi fornisco subito i link:

ARTICOLO INDUSTRIE PARTE1: https://amatestessa.com/2015/01/17/gli-ingredienti-con-cui-le-industrie-ci-stanno-uccidendo/

VIDEO PARTE1: 

ARTICOLO PARTE 2: https://amatestessa.com/2015/01/18/gli-ingredienti-con-cui-le-industrie-ci-stanno-uccidendo-parte-2/

VIDEO PARTE 2: 

Le industrie per risparmiare, offrono a noi poveri cittadini, dei prodotti ricchi di prodotti nocivi, la cui funzione è quella di far durare il prodotto nel tempo, favorendo la produzione standardizzata, ma in questo modo la nostra salute viene costantemente demolita.

Se continuiamo a ignorare tutto questo e considerando che ”siamo ciò che mangiamo”, di questo passo il nostro tenore di vita diverrà sempre più precario.

Riflettete attentamente durante la vostra spesa, non pagate per farvi uccidere.

VIDEO SULLA MULINO BIANCO:

Dott.ssa   G. Spano


Lascia un commento

Preve Dentifree: Linea di dentifrici al 100% naturale!

Sono prodotti a marchio PRODECO PHARMA

 

Buongiorno miei carissimi lettori,

oggi vi parlerò della PRODECO, un’azienda con cui ho avuto l’onore di collaborare, testando la loro linea di dentifrici completamente naturale.

Solitamente, quando si leggono delle pubblicità che promettono mari e monti, alla fine il prodotto risulta nel 90% dei casi, scadente e deludente, oltre che costituito da elementi dannosi.

Questa azienda oltre che aver dimostrato la sua massima serietà, offre dei prodotti esemplari come pochi sul mercato.

Il personale mi ha accolta con molta gentilezza e disponibilità per rispondere ai miei eventuali dubbi e curiosità sul prodotto.

Ho ricevuto un pacco contenente ben 3 scatole di dentifrici, come se li avessi acquistati io stessa nel loro sito, e non i soliti campioncini microscopici, che la maggior parte delle volte non permettono di constatare nel tempo, la qualità del prodotto.

I dentifrici in questione sono:

                                                                                

 CLICCATE SU CIASCUN DENTIFRICIO PER SAPERNE DI PIU’!

 

Potete acquistare questi magnifici prodotti nel sito ufficiale: http://www.dentifree.it/

Veniamo ora ai miei personali pareri sui prodotti:

GSE PREVE DentiFREE Pasta Dentifricia Protettiva: è il primo tra i tre dentifrici che ho testato e me lo sono praticamente divorato! 😀Il sapore è ottimo, durante il lavaggio senti le polveri finissime, non abrasive, di Bamboo e Argilla bianca, accompagnati dalla delicatezza dei  semi di Pompelmo che danno quel tocco di piacere al palato, rendendo il lavaggio dentale piacevole, oltre che esaustivo nella sua funzione sbiancante e protettiva dalla placca. La Stevia e lo Xilitolo accentuano ancor più la sensazione di pulito che sa donare questo prodotto. 

GSE PREVE DentiFREE Dentifricio Gengive Sensibili: è il secondo dentifricio che ho utilizzato e sto utilizzando tutt’ora. Ha un delicato sapore di arancio, che rende il lavaggio goloso e piacevole!

Io sono tra quelle persone che ha le gengive molto sensibili e ho notato dei miglioramenti da subito. Ve lo garantisco. Non faccio mai favoritismi, questo prodotto va sicuramente esaltato.

 

GSE PREVE DentiFREE Dentifricio Junior: infine il dentifricio per i vostri bambini, importantissimo nella loro crescita dentale, ma soprattutto un dentifricio al quale i vostri bimbi non possono dire NO! 

Persino loro ameranno il rito del lavaggio dentale, che alla loro tenera età risulta noioso ed è sempre difficile convincerli, ma sono sicura che con questo prodotto cambieranno idea 😉

Vi ricordo che cliccando in ciascuna delle immagini che vi ho postato, potrete accedere alla descrizione ufficiale dei dentifrici, oltre che alla descrizione degli ingredienti utilizzati e alla loro certificazione ufficiale.

 

Tutti i dentifrici della linea
GSE Preve DentiFREE

IGIENIZZANO
SBIANCANO
PROTEGGONO DALLA CARIE
SFIAMMANO LE GENGIVE
RIEQUILIBRANO IL pH

 

Tutti i dentifrici della linea

 Inoltre, sono tutti garantiti
SENZA GLUTINE   
Fatemi sapere se li acquisterete e soprattutto se gradirete il prodotto,

Buona giornata a tutti 🙂

I miei contatti:

CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/withlovegiulietta/about
GOOGLE+ : https://plus.google.com/u/0/+WithLoveGiulietta/posts
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/pages/Amatestessa/1477029379231288?ref=aymt_homepage_panel

INSTAGRAM: http://instagram.com/withlovegiulietta

TWITTER: https://twitter.com/GiuliaSpanoArt
BLOG WORDPRESS: http://www.amatestessa.com

PLAYLIST AMATESTESSA: https://www.youtube.com/watch?v=TlXFurEr4wI&list=PLvKKNe6veFLN-iErOiogTkvNg0B5ZdV28
PLAYLIST TAG: https://www.youtube.com/watch?v=NdECwSpQ7vs&list=PLvKKNe6veFLNVhozW_SztU9uBs6rmJxqe

PLAYLIST OUTFIT: https://www.youtube.com/playlist?list=PLvKKNe6veFLPUYG_HADKsMmh8VGy0BJpa

PLAYLIST VIDEO CUCINA: https://www.youtube.com/playlist?list=PLvKKNe6veFLOzbZjMeS05fKZfxMPqz41l
PLAYLIST CHIACCHERICCI VARI: https://www.youtube.com/watch?v=yFPNCVboPgE&list=PLvKKNe6veFLPkmTrikp37I5p-Ia800uHR
SE NON L’AVETE ANCORA FATTO, ISCRIVETEVI AL MIO CANALE! 🙂
*****************************************************************************

Vi abbraccio,

WithLoveGiulietta


4 commenti

Corriamo insieme verso il benessere!

Ogni mattina, quando ci alziamo da letto, possiamo sentirci pieni di energie e ricchi di entusiasmo, oppure spenti, tristi, sconsolati e senza la giusta carica per affrontare una lunga giornata di studio, lavoro o qual si voglia attività della nostra vita. Anche il tempo libero a volte può essere percepito come un momento di sconforto.

Che esista un motivo valido, oppure no, dobbiamo sempre e solo cercare di tirare fuori la grinta per andare avanti e lottare per la nostra felicità.

Un giorno di tristezza è un giorno perso: sapete quante cose si possono vivere, quanti momenti di felicità possiamo donare a noi stessi e a chi ci circonda? La vita ci sorriderà sempre se noi sorridiamo per primi e non c’è niente di più bello che affrontare l’inizio della giornata con una bella corsa ristoratrice, una corsa che ci libera da tutte le nostre ansie… e anche se al traguardo saremo stanchi, un sorriso ci accompagnerà nel corso di tutta la giornata. Il nostro corpo ci ringrazierà, la nostra mente ci farà un bellissimo applauso, che si manifesterà nelle nostre risate, da soli o con il prossimo, e ci farà vivere i momenti di dovere con molta più serenità e leggerezza.

La prima cosa che dobbiamo ricordare è che prima di tutto il resto abbiamo un dovere verso noi stessi: la nostra felicità viene prima di ogni altra cosa, e non importa se la società ti impone dei modelli ”perfetti” da emulare, senza i quali dovresti sentirti persa e senza speranza, perché ciò che conta è svegliarsi ogni giorno amando noi stessi e la nostra vita.

Siamo artefici delle nostre azioni, che senza alcuna ombra di dubbio si ripercuotono in ogni nostra singola azione quotidiana. Il destino non è un qualcosa di fittizio e indefinibile, che arriva quasi all’improvviso, no assolutamente, il destino siamo noi stessi. Siamo noi che con le nostre azioni possiamo modificare il nostro presente e il nostro futuro, e in quei momenti in cui ci volteremo a osservare il passato, non potremo che essere fieri di chi siamo e del nostro percorso.

La vita ha bisogno di continui input che solo noi possiamo dare: siamo come un pacemaker del cuore, auto-rigeneriamo in maniera del tutto indipendente nuovi impulsi che danno una scossa a tutti gli eventi della nostra vita.

Quando inizio una giornata con la musica alle orecchie, indossando la mia tuta preferita, le mie scarpe da running, e con tutta la mia energia mi incammino in un parco correndo con tutte le mie forze, con tutto il mio amore, con tutta la mia passione, è come se rinascessi ogni singolo giorno. Mi rigenero come la fenice che dalle sue ceneri si materializza così bella, così vitale, così splendente.

Quello che davvero conta è compiere il primo passo verso la felicità. Ci saranno molti momenti in cui penserete di non farcela, in cui vorreste scomparire dal mondo. Quei giorni provate a fare quel piccolo passo che sicuramente sarà il più difficile della giornata, ma sarà senza ombra di dubbio il più importante di tutti.

Rinasciamo ogni giorno dalle nostre ceneri e esprimiamo tutto il nostro talento senza pensare al domani, senza perderci nei ricordi del nostro passato, perchè possiamo crearne dei nuovi e cambiare la nostra vita, sempre in meglio.

Vivi ogni attimo respirando a pieno, senza mai soffocare la tua anima, e lei ti ringrazierà riservandoti il meglio.

E’ incredibile quanto lo sport ti possa donare.

Grazie per l’ascolto e scusate per l’insolita filosofia. Volevo fare un articolo che vi spiegasse le tecniche di corsa ma a quanto pare mi sono persa nei sentimenti che sa sprigionare in me.

Buona giornata a tutti 🙂

I miei contatti:

CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/withlovegiulietta/about
GOOGLE+ : https://plus.google.com/u/0/+WithLoveGiulietta/posts
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/pages/Amatestessa/1477029379231288?ref=aymt_homepage_panel

INSTAGRAM: http://instagram.com/withlovegiulietta

TWITTER: https://twitter.com/GiuliaSpanoArt
BLOG WORDPRESS: http://www.amatestessa.com

PLAYLIST AMATESTESSA: https://www.youtube.com/watch?v=TlXFurEr4wI&list=PLvKKNe6veFLN-iErOiogTkvNg0B5ZdV28
PLAYLIST TAG: https://www.youtube.com/watch?v=NdECwSpQ7vs&list=PLvKKNe6veFLNVhozW_SztU9uBs6rmJxqe

PLAYLIST OUTFIT: https://www.youtube.com/playlist?list=PLvKKNe6veFLPUYG_HADKsMmh8VGy0BJpa

PLAYLIST VIDEO CUCINA: https://www.youtube.com/playlist?list=PLvKKNe6veFLOzbZjMeS05fKZfxMPqz41l
PLAYLIST CHIACCHERICCI VARI: https://www.youtube.com/watch?v=yFPNCVboPgE&list=PLvKKNe6veFLPkmTrikp37I5p-Ia800uHR
SE NON L’AVETE ANCORA FATTO, ISCRIVETEVI AL MIO CANALE! 🙂
*****************************************************************************

Vi abbraccio,

WithLoveGiulietta


1 Commento

Saikebon Star: quante ne inventeranno ancora per ucciderci?

La moda orientale mixata alla passione dei take away americani, sta spopolando qui in Italia, dove la maggior parte delle persone, condizionate dai mass media e dalle mode del momento, si lasciano abbindolare affidandosi a prodotti confezionati posti sul mercato alimentare, senza badare al contenuto degli ingredienti.

STOP! PRIMA DI LEGGERE QUESTO ARTICOLO TI CHIEDO DI SPENDERE QUALCHE MINUTO PER SEGUIRMI ANCHE SUI SOCIAL DOVE TROVERAI MOLTE ALTRE INFORMAZIONI UTILI PER APPROFONDIRE LE TUE CONOSCENZE!

BASTA SOLO UN CLICK!

SUPPORTAMI PER L’AIUTO CHE TI STO FORNENDO 😉

push up

Puoi trovarmi anche sulla mia pagina Facebook, Intagram e sul mio canale YouTube.

HAI INIZIATO A SEGUIRMI ANCHE SU QUESTE PIATTAFORME?

BENE ALLORA ADESSO POSSIAMO CONTINUARE CON QUESTO ARTICOLO!

Io non credevo che le aziende sarebbero potute arrivare sino a questo punto per la sete di potere e guadagno, ma a quanto pare ero troppo positiva verso un cambiamento nel mondo. Finché si continuerà a dare corda ai giochetti delle multinazionali, non avremo scampo, nel giro di un anno saremo ufficialmente sommersi dal veleno in ogni tipo di alimento.

Ogni cultura ha le sue tradizioni sia nei modi di vivere che nella loro alimentazione, e la cultura orientale è sempre stata molto sana nel complesso, privilegiando alimenti sani come in questo caso la pasta di riso. Il problema è che l’azienda star non ci sta offrendo un prodotto sano, fresco, appena preparato.

Come pensate che sia possibile una durata così lunga del prodotto?

Beh il segreto sta tutto negli ingredienti, ovvero COMPOSTI CHIMICI TOSSICI A VOLONTà!

Ho visto al supermercato che ci sono tante varietà di Saikebon, ma a parte il sapore, sono tutti fatti della stessa sostanza e quindi vi dirò in linea generale gli ingredienti nocivi che le accomunano:

saikebon2

Prendiamo questo saikebon al manzo, uno a caso tra i vari gusti che ci offrono:

come potete vedere l’olio di palma dannosissimo per la salute, è collocato tra i primi tre ingredienti. Vi sembra normale che nei noodles ci debba essere l’olio di palma?

Come se non bastasse al quarto posto abbiamo gli amidi modificati.

Anche gli esaltatori di sapidità non mancano nell’elenco, E621 e E635, ossia il glutammato monosodico e il disodio 5’ – ribonucleotide. Inoltre sono presenti anche alcuni coloranti E100, E150.

Insomma ecco a voi una perdetta bomba chimica che può durare per ben un anno totalmente integra dentro la propria confezione. 

Voi cosa ne pensate?

Vale davvero la pena mangiarvi questa schifezza?

GUARDA IL VIDEO SUL SAIKEBON E ISCRIVITI SU YOUTUBE:

Se proprio non avete tempo per cucinare tra i vari impegni, è sempre meglio affidarsi a una rosticceria, possibilmente di fiducia, si pagherà un po’ di più ma almeno non introduciamo nel nostro corpo un concentrato di tossicità abnorme!

Con questo vi saluto,

e vi rilascio i link degli articoli dove vi spiego perché gli ingredienti come l’olio di palma, il glutammato monosodico, gli amidi modificati e tantissimi altri ingredienti industriali, ci stanno uccidendo!

LINK:

ARTICOLO OLIO DI PALMA: https://amatestessa.com/2014/12/14/lolio-di-palma/

VIDEO OLIO DI PALMA: 

ARTICOLO INDUSTRIE PARTE1: https://amatestessa.com/2015/01/17/gli-ingredienti-con-cui-le-industrie-ci-stanno-uccidendo/

VIDEO PARTE1: 

ARTICOLO PARTE 2: https://amatestessa.com/2015/01/18/gli-ingredienti-con-cui-le-industrie-ci-stanno-uccidendo-parte-2/

VIDEO PARTE 2: 


2 commenti

Ketchup fatto in casa: sano, goloso e tanto buono!

Buongiorno a tutti miei carissimi lettori, 
ecco a voi la ricetta del ketchup fatto in casa!
Trovai tempo fa questa ricettina in giro per il web e quando la preparai era piaciuta moltissimo, quindi ve la riporto qui perchè può essere utile averla come punto di riferimento 🙂
La cottura del prodotto è di un’ora e 20 minuti, ma ne vale la pena, considerando che si tratta di un prodotto sano e senza alcuna sostanza chimica.
INGREDIENTI:
Olio evo 100 ml
Carota 1
Sedano 1 gambo
Cipolla 1 piccola
Aglio 2 spicchi
Passata di pomodoro 800 gr
Chiodi di garofano 5
Timo 1 rametto
Cannella 1 pezzetto di stecca
Alloro 2 foglie
Aceto di vino rosso 100 ml
Maizena 1 cucchiaino
Zucchero di canna 100 g
Sale 1 cucchiaino
Zenzero 1 piccolo pezzetto 
 Gli ingredienti sono tanti ma a basso costo 🙂

PROCEDIMENTO:

Sbucciate la carota e tritatela, fate la stessa cosa con sedano, l’aglio e la cipolla e fateli appassire nell’olio; aggiungete la passata di pomodoro, i chiodi di garofano, le foglie di alloro, le foglioline di timo, il pezzettino di zenzero grattugiato e il pezzettino di cannella, e fate cuocere a fuoco basso per 20 minuti.

Aggiungete ora l’aceto, il cucchiaino di maizena sciolto in poca acqua, la senape in polvere e lo zucchero e il cucchiaino di sale portando il tutto all’ ebollizione: fate cuocere per 1 ora e mezza a fuoco basso, aggiungendo eventualmente poca acqua per non farlo asciugare troppo.

La cottura lunga è essenziale al fine di ottenere la corposità del prodotto e soprattutto del sapore di ogni singolo ingrediente.
Trascorso il tempo necessario, passate il tutto al passaverdure, per eliminare eventuali bucce e le spezie, e infine frullate il passato ottenuto, utilizzando un mixer o un frullatore.

La salsa ketchup può essere conservata a lungo in frigorifero; se volete invece conservarla sottovuoto potete utilizzare la medesima procedura usata per le conserve, e quindi una volta chiusa in appositi barattoli portarla a ebollizione per 20 minuti.


I miei contatti:

CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/withlovegiulietta/about
GOOGLE+ : https://plus.google.com/u/0/+WithLoveGiulietta/posts
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/pages/Amatestessa/1477029379231288?ref=aymt_homepage_panel

INSTAGRAM: http://instagram.com/withlovegiulietta

TWITTER: https://twitter.com/GiuliaSpanoArt
BLOG WORDPRESS: http://www.amatestessa.com

PLAYLIST AMATESTESSA: https://www.youtube.com/watch?v=TlXFurEr4wI&list=PLvKKNe6veFLN-iErOiogTkvNg0B5ZdV28
PLAYLIST TAG: https://www.youtube.com/watch?v=NdECwSpQ7vs&list=PLvKKNe6veFLNVhozW_SztU9uBs6rmJxqe

PLAYLIST OUTFIT: https://www.youtube.com/playlist?list=PLvKKNe6veFLPUYG_HADKsMmh8VGy0BJpa

PLAYLIST VIDEO CUCINA: https://www.youtube.com/playlist?list=PLvKKNe6veFLOzbZjMeS05fKZfxMPqz41l
PLAYLIST CHIACCHERICCI VARI: https://www.youtube.com/watch?v=yFPNCVboPgE&list=PLvKKNe6veFLPkmTrikp37I5p-Ia800uHR
SE NON L’AVETE ANCORA FATTO, ISCRIVETEVI AL MIO CANALE! 🙂
*****************************************************************************

WithLoveGiulietta