amatestessa

Il benessere prima di tutto!

Dieta del super metabolismo!

4 commenti

Oggi parliamo di un’altra dieta che sta spopolando, della quale sono anche presenti molti gruppi sui social network: la supermetabolica!

Essa è stata ideata da una personal trainer degli USA, Hailey Pomroy, nel 2013.

Su che concetti si basa? Questo regime alimentare, conta di riattivare il metabolismo al fine di poter cominciare a perdere peso. Gli strumenti alleati di questa dieta sono: l’attività sportiva e un’alimentazione controllata non tanto nella quantità quanto nella qualità dei cibi scelti. In pratica ti viene data la possibilità di mangiare quanto vuoi, ma seguendo le varie fasi consigliate dalla sua ideatrice. Inoltre è previsto l’uso dei carboidrati a differenza delle altre diete modaiole del momento.

Tutto questo è ciò che la dieta che abbiamo preso in considerazione, ci promette… Ma sarà davvero così?

La durata totale di questa dieta è di 28 giorni, nel corso dei quali, si seguono tre diverse fasi che devono essere seguite scrupolosamente. Potete vedere di che fasi si tratta, le regole da seguire e gli alimenti da evitare, nel seguente link:

https://docs.google.com/document/d/1cUmNMTjByS_fbE7aNgBbYGR7IbDwQhnpoOgI3ETI9oY/edit?usp=sharing

Le fasi dell’allenamento, le trovate invece nel seguente link:

https://docs.google.com/document/d/1eavnoyg7VkF9_Cmbq97kovGy7QBTWTTapx7IJF0_zNc/edit?usp=sharing

Analizziamo adesso le varie pecche di questa supermetabolica da 28 giorni:

Questa dieta si rivela una vera e propria presa in giro, poiché dice che puoi mangiare tutto quello che vuoi, ma in realtà vieta un sacco di alimenti che sono i principali della dieta mediterranea. Come prima cosa da sottolineare, c’è il fatto che contrariamente a ciò che dice la premessa del libro, le limitazioni dal punto di vista quantitativo ci sono eccome: viene tutto calcolato nel dettagli, sottoponendo il soggetto a grave stress.

I carboidrati differentemente dalle altre diete, sembrano favoriti anche se per pochi giorni ( primo errore poichè i carboidrati devono essere assunti ogni giorno al fine di non favorire la formazione di corpi chetonici) ma si riducono agli alimenti che contengono basso indice glicemico, come la frutta e quindi privandoci quasi totalmente dei carboidrati complessi che sono essenziali nella vita di tutti i giorni perchè ci consentono di avere energia. I soggetti che seguono questa ”super dieta” soffrono di stanchezza ed emicrania, oltre che problemi renali per via di un eccesso proteico.

Oltretutto, soprattutto il fruttosio ma anche gli altri zuccheri semplici aumentano la produzione di insulina, facendo accumulare grasso e possono provocare il viraggio verso il diabete tipo 2 (non insulino-dipendente) delle persone che hanno l’eredità (7% della popolazione in italia); l’insulina è aterogena, con aumento del rischio di malattie cardiovascolari.

Anche i grassi presenti in maniera preponderante, comportano gravi effetti collaterali, sino alla possibile ostruzione delle arterie.

La carenza di latticini e la maggior parte degli alimenti che contengono calcio, comporta osteoporosi per via della carenza del minerale calcio. Questo, inoltre, per i soggetti che non possono farne a meno, porta all’assunzione di integratori di calcio, a mio parere inutili. Inoltre una dieta dev’essere mantenuta per tutto l’arco della vita se vogliamo stabilizzare il nostro organismo, e non limitarla a 28 giorni. È anche vero che se continuassimo a seguire infinitamente questo regime, con le sue varie fasi, le sue forti limitazioni, andremo incontro a una percentuale di fallimento elevatissima.

Altra pecca, a mio parere fondamentale, è che ogni soggetto che intende seguire una dieta per ottenere un calo ponderale, necessita dell’ausilio di un dietologo esperto nel settore. Questi libri che circolano in giro, con tanto di applicazioni mobile, non fanno altro che portare i soggetti a imbarcarsi in un percorso delicatissimo, che potrebbe portare gravi problemi di salute. Ogni soggetto è a se, ogni organismo si comporta in maniera differente dagli altri e se inizi a seguire una dieta inadatta alla tua persona, potresti andare incontro a gravi complicanze. Un regime alimentare, va sempre e solo adattato all’individualità.

Seguendo la supermetabolica per sole 4 settimane, magari arriveremo davvero a perdere i 10 Kg, però una volta ricominciate le nostre abitudini alimentari, il peso aumenterebbe del doppio rispetto a quello perso. Insomma, conviene veramente ridursi a tutte queste sofferenze, per vedere risultati veloci? Anche se svaniranno in tempi ancor più brevi?

Io credo proprio di no!!!!!

Tuttavia, questa dieta contiene un elemento interessante: quello dell’alternanza di periodi poveri di carboidrati a periodi (brevi) ricchi di carboidrati. Questa è una tecnica da sempre utilizzata dai body builder nei periodi di definizione, e può essere interessante per i soggetti refrattari al dimagrimento con metodi tradizionali, o per chi deve perdere gli ultimi kg e non ci riesce con una dieta equilibrata.

Detto questo, ho il dovere morale di ripetervi: BANNATE ANCHE QUESTA DIETA!

VIDEO SUL SUPERMETABOLISMO: 

                                                    Dottoressa Giulia Spano


Annunci

Autore: Dott.ssa Giulia Spano

''Amante del benessere psico-fisico, ho reso lo sport e la sana alimentazione il centro della mia vita. Credo fermamente che l'amore per se stessi venga prima di ogni altra cosa e voglio trasmettere i miei principi a più persone possibili. Proprio per questo sono LAUREATA in scienze delle attività motorie e sportive e possiedo un blog e un canale YT in cui parlo di queste tematiche''

4 thoughts on “Dieta del super metabolismo!

  1. Thanks for letting me camp out in your blog for a little while today. I had a great time and tried to leave my campsite as good as when I arrived. I’m following you, so I’ll be back!

    Mi piace

  2. It’s actually a great and useful piece of info.
    I am satisfied that you shared this useful information with us.
    Please keep us up to date like this. Thank you for sharing.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...