amatestessa

Il benessere prima di tutto!

I cibi impoveriti.

Lascia un commento

Sappiamo davvero cosa mangiamo? Ogni giorno, c’è chi cerca di seguire un regime alimentare corretto, avendo cura di non farsi mancare niente. Purtroppo però siamo dominati dalle multinazionali, le quali attraverso la loro produzione standardizzata, dedita all’utilizzo dei grandi macchinari, ci forniscono alimenti poveri, che non contengono le stesse proprietà nutritive di quelli che ci dona la natura.

Le tecniche di conservazione alimentari, conducono a una considerevole perdita vitaminica, che si riduce addirittura al 6%. Nel caso dei cereali, non sono solo le vitamine a essere perse, bensì anche minerali, cosicchè il pane che acquistiamo ogni giorno al supermercato, non contiene le stesse quantità di vitamina B1, B2, PP, e di ferro, come quelle che sono invece presenti nel pane integrale.Oltre a ciò, si ha anche un impoverimento della fibra, componente indigeribile della nostra dieta. L’importanza che si da oggi alla mancanza di fibra, è dovuta alle malattie derivate dalla malnutrizione: la riduzione della fibra comporta una conseguente diminuzione volumetrica degli alimenti, da ciò ne consegue il mancato senso di sazietà e un introito troppo alto di sostanze energetiche, per cui scatta molto più lentamente il segnale di riempimento della cavità gastrica.

Anche la vita frenetica, nella società in cui viviamo, provoca grande stress e non ci permette di dedicare il giusto tempo per la masticazione corretta dei cibi; dunque la pienezza gastrica interviene circa 20 minuti dopo che si è verificata una consistente assunzione di cibi, cioè in ritardo e dopo un’introduzione esagerata di principi nutritivi energetici.

Inoltre la mancanza di fibra grezza comporta un tempo di svuotamento gastrico accelerato: ne consegue che si è portati ad introdurre, più rapidamente e in tempi più brevi altro cibo. In definitiva l’aumento di calorie è notevolmente aumentato e superiore ai fabbisogni.

Questa situazione contribuisce maggiormente all’incombere di obesità diabete e altre disfunzioni metaboliche, accentuate anche dal fatto che la società odierne non pratica alcuno sport.

Con questo visaluto,

WithLoveGiulietta ❤

Annunci

Autore: Dott.ssa Giulia Spano

''Amante del benessere psico-fisico, ho reso lo sport e la sana alimentazione il centro della mia vita. Credo fermamente che l'amore per se stessi venga prima di ogni altra cosa e voglio trasmettere i miei principi a più persone possibili. Proprio per questo sono LAUREATA in scienze delle attività motorie e sportive e possiedo un blog e un canale YT in cui parlo di queste tematiche''

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...