amatestessa

Il benessere prima di tutto!

Dieta Atkins.

Lascia un commento

 

La dieta Atkins, il cui nome deriva da quello del suo ideatore, è un regime alimentare che si diffuse dal 1972 negli USA, e solo in periodi recenti è arrivata anche in Italia.

La dieta Atkins, sembra la soluzione a tutti i problemi, nonché la moda del momento, poiché promossa da diverse stars di Hollywood come Jennifer Aniston and Renee Zellweger, le quali riportano degli ottimi risultati all’apparenza, ma vi siete mai domandati che danni si celano dietro a tutto questo?

Vediamo, prima di tutto, come è strutturata questa dieta miracolosa:

Essa elimina totalmente, o quasi, i carboidrati dal regime alimentare e li sostituisce aumentando le dosi di assunzione di lipidi e di proteine. Questo rappresenterebbe il massimo del piacere, per il popolo americano, e purtroppo dati i recenti sviluppi, anche per il popolo italiano, poiché ammaliato dal cibo spazzatura, promosso in primis dalle aziende multinazionali (che non nominerò nel mio blog, ma a buon intenditor poche parole).

Perché promuovere una maggior assunzione di grassi?

L’ideatore di questo regime alimentare, sostiene che attraverso l’assunzione di lipidi,il nostro organismo si trasformerebbe in una vera è propria macchina brucia grassi, poiché introducendo queste tipologie di alimenti, si otterrebbe un aumento del metabolismo basale. Inoltre, iniziando la giornata con una colazione a base di uova, pancetta e chi più ne ha ne metta, per il resto della giornata il senso di fame verrebbe meno. Le proteine assunte, sarebbero il principio attivatore della macchina brucia tutto, stimolando la produzione di ormoni anabolici, i quali se affiancati da una buona dose di body building, porterebbero all’aumento della massa muscolare.

Insomma questa dieta sembra la soluzione a ogni problema, avremo la possibilità di mangiare ogni tipo di cibo spazzatura, senza preoccuparci del colesterolo, di mettere su peso e realizzeremo il sogno, negli individui di sesso maschile, di diventare dei veri e propri mister muscolo, e delle donne quello di essere sode e snelle.

Questa dieta si divide in 4 fasi alle quali vi rimando tramite il seguente link:

https://docs.google.com/document/d/1C4KotvRtWw_wi_3xKP-TCt27m5_nIY7Do7ZkaAorQHo/edit?usp=sharing

Quali sono dunque i pericoli a cui rimanda questa dieta, e perché non dobbiamo seguirla?

Come afferma la nostra cara dieta mediterranea, il nostro organismo necessita di un apporto di carboidrati giornaliero pari al 55-60%, per garantire il corretto funzionamento del sistema nervoso centrale. Infatti, seguendo questa dieta, dopo un paio di giorni il nostro corpo produce una grossa quantità di corpi chetonici, vista l’incapacità del nostro cervello di nutrirsi attraverso lipidi o proteine. Tutti dobbiamo infatti sapere che il nostro encefalo si nutre esclusivamente di glucosio, il quale è un carboidrato monosaccaride.
I corpi chetonici sono sostanze dannose poichè aumentano l’acidità nel pH sanguigno e sono responsabili di sintomi come nausea, cefalea, affaticamento e, in casi estremi, coma.

Altri effetti collatterali altrettanto gravi sono: osteoporosi. insonnia, malattie cardiovascolari, ipercolesterolemia ecc.

In conclusione posso dunque affermare con certezza, che la dieta Atkins, apporta unicamente stress e non apporta alcun beneficio.

Vi consiglio vivamente di non affidarvi a essa e di seguire il regime mediterraneo che fin’ora è il migliore di tutti. I risultati si vedranno lentamente ma il benessere si sentirà da subito e se seguita per tutto l’arco della nostra vita, non avremo più bisogno di preoccuparci a come mantenerci sani e belli.

Link Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=ujHW6qZZzos

WithLoveGiulietta ❤

 
Annunci

Autore: Dott.ssa Giulia Spano

''Amante del benessere psico-fisico, ho reso lo sport e la sana alimentazione il centro della mia vita. Credo fermamente che l'amore per se stessi venga prima di ogni altra cosa e voglio trasmettere i miei principi a più persone possibili. Proprio per questo sono LAUREATA in scienze delle attività motorie e sportive e possiedo un blog e un canale YT in cui parlo di queste tematiche''

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...